21 gennaio 2010 / 14:31 / 8 anni fa

PUNTO 1 - Goldman Sachs, trim4 sopra le stime, taglia bonus

(Aggiunge dettagli, commenti analisti)

NEW YORK, 21 gennaio (Reuters) - Goldman Sachs (GS.N) ha chiuso il quarto trimestre con un utile per azione superiore alle previsioni e ha tagliato l‘ammontare complessivo dei bonus utilizzando un coefficiente ridotto ai minimi storici.

Il colosso bancario Usa, al centro dell‘attenzione pubblica per gli elevati bonus erogati al top management, ha annunciato un utile del quarto trimestre di 4,95 miliardi di dollari, pari a 8,20 dollari per azione. Il risultato ha superato di tre dollari le stime degli analisti e ha spinto il titolo in rialzo nel preborsa di Wall Street.

Sull‘intero 2009 l‘utile per azione è pari a 22,13 dollari.

Nel quarto trimestre del 2008 Goldman aveva riportato una perdita di 2,12 miliardi, equivalente a un eps di 4,97 dollari.

L‘ammontare complessivo dei bonus erogati nel 2009 è stato di 16,19 miliardi da 16,7 miliardi della fine del terzo trimestre con un record negativo del coefficiente relativo, pari al 36% circa, per effetto anche ai 500 milioni di dollari donati in beneficienza.

Il pacchetto bonus è lontano dalla cifra record di 20,2 miliardi pagati nel 2007 e ben sotto le attese.

Goldman Sachs ha riportato inoltre nel quarto trimestre ricavi netti di 9,62 miliardi di dollari, di cui 1,64 miliardi relativi all‘investment banking.

“I risultati sembrano molto buoni. I ricavi sono in linea e questo potrebbe essere una sorpresa per qualcuno vista la debolezza del trading sul reddito fisso che tutti stanno riportando. Il tema principale è comunque il forte ribasso del coefficiente dei bonus e credo che sia una buona notizia”, commenta Keith Davis, analista del settore bancario a Money Manager Farr, Miller & Washington di Washington.

Per Matt McCormick, portfolio manager at Bahl & Gaynor Investment Counsel di Cincinnati, “il basso rapporto è una riposta alle pressioni politiche. Goldman non è più un tema bancario o finanziario, è diventato un tema politico”.

Relativamente ai coefficienti di patrimonializzazione il Core Tier 1 a fine dicembre, secondo i criteri di Basilea 1 è del 15%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below