JP Morgan avvia colloqui esclusivi per acquisto Rbs Sempra-fonti

mercoledì 20 gennaio 2010 11:11
 

LONDRA/DUBAI, 20 gennaio (Reuters) - JP Morgan (JPM.N: Quotazione) ha avviato colloqui esclusivi per acquistare la joint-venture nel comparto commodities Rbs Sempra, controllata al 51% da Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione).

Lo riferiscono fonti vicine alla situazione anticipando un'operazione che dovrebbe valere circa 4 miliardi di dollari.

Entro la deadline di inizio gennaio erano pervenute offerte, ciascuna vicina a 4 miliardi dollari, da parte di JP Morgan, di Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione) e dell'australiana Macquarie (MQG.AX: Quotazione) con le prime due indicate come favorite.

Deutsche Bank, tuttavia, si è poi tirata fuori dall'operazione.

L'authority di mercato europea ha imposto a Royal Bank of Scotland di cedere il suo 51% in Rbs Sempra. Anche l'altro socio, Sempra Energy, ha deciso di vendere il suo 49%.