Kinexia, Altelia ha 8,676%, Ubi e Radici sotto 2% - Consob

lunedì 11 gennaio 2010 13:26
 

MILANO, 11 gennaio (Reuters) - Variazioni nel capitale di Kinexia KINX.MI per effetto degli aumenti legati alle operazioni Sei e Next.

E' quanto emerge dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti.

Altelia Spa, attraverso Unendo Partecipazioni Srl, risulta titolare dell'8,676% del capitale di Kinexia. Ad Unendo, società correlata con Kinexia, secondo quanto si legge in un comunicato del 23 dicembre scorso, è stata conferita Next Spa, mediante l'emissione di nuove azioni Kinexia pari al 9,5% del capitale.

Dalle comunicazioni Consob, inotre, emerge che Palmiro Radici ha ridotto la partecipazione in Kinexia entro il 2% del capitale. Radici, imprenditore del settore tessile, aveva in mano il 3,668% del capitale dall'11 maggio scorso.

Infine, Unione di Banche Italiane (UBI.MI: Quotazione) ha ridotto la partecipazione in Kinexia entro la soglia del 2% capitale. Ubi era salita al 2,013% del capitale il 22 dicembre scorso, per effetto dell'acquisizione di Twice Sim da parte di Centrobanca.

Le operazioni sono datate 28 dicembre scorso.