Wells Fargo, aumento da 10,65 mld dollari per uscire da Tarp

martedì 15 dicembre 2009 17:21
 

NEW YORK, 15 dicembre (Reuters) - Wells Fargo & Co (WFC.N: Quotazione) vara un aumento di capitale da 10,65 miliardi di dollari. I fondi raccolti contribuiranno al rimborso dei 25 miliardi di dollari di aiuti pubblici concessi l'anno scorso dal governo Usa per il salvataggio della banca.

Le nuove azioni verranno vendute a 25 dollari ciascuna, circa il 2% sotto il prezzo di chiusura di 25,49 dollari del titolo Wells Fargo nella seduta di ieri.

L'aumento di capitale di Wells Fargo segue quello di Bank of America Corp (BAC.N: Quotazione), che la scorsa settimana ha restituito i soldi ricevuti nell'ambito del Troubled Asset Relief Program.

Anche Citigroup (C.N: Quotazione), ieri, ha fatto sapere che ricorrerà a un aumento di capitale finalizzato al rimborso dei fondi Tarp. Si prevede un'operazione da 20 miliardi di dollari domani.

"Ci è sembrato il momento giusto per avere tutte le necessarie motivazioni" a ripagare il Tarp, ha dichiarato oggi l'AD di Wells Fargo, John Stumpf, in una conferenza con analisti e investitori.

Alle 17 italiane il titolo Wells Fargo è in rialzo del 2,12% a quota 26,04 dollari.