M&A, operazioni mid-market sem1 calate del 45,7% -ThomsonReuters

lunedì 13 luglio 2009 18:31
 

MILANO, 13 luglio (Reuters) - I dati del semestre confermano la fiacca sul mercato del M&A anche nel segmento mid-market - le operazioni fino a 500 milioni di dollari - dove il valore complessivo dei deal ha raggiunto a fine giugno i 213,3 miliardi di dollari, in calo del 45,7% dallo stesso semestre 2008.

Lo dice il report periodico di ThomsonReuters, aggiungendo che secondo dati raccolti da Thomson Reuters/Freeman & Co, le commissioni percepite dagli adviser sugli accordi sono state nel periodo 5 miliardi di dollari.

Su un totale di 17.416 deal, contro 19.836 nel semestre 2008, per numero (ma non per valore) il primato va all'Europa con 6.051 operazioni. In Italia se ne sono calcolate 1.437 per 3,9 miliardi, in calo da oltre 10,6 miliardi del semestre 2008.

Tra gli adviser mondiali, la classifica per valore premia JP Morgan, cui corrispondono operazioni per 13,21 miliardi, quella per numero di deal è guidata da UBS (90 contro 81 della seconda e terza classificata, Rothschild e KPMG).