Svizzera accetterà gli standard Ocse sulla cooperazione fiscale

venerdì 13 marzo 2009 12:18
 

ZURIGO, 13 marzo (Reuters) - Il governo elvetico ha annunciato che la Svizzerra accetterà gli standard dell'Ocse in materia di cooperazione fiscale e fornirà le informazioni su casi individuali su richiesta dei governi, ma respinge l'idea di uno scambio automatico di informazioni.

La Svizzera manterrà il segreto bancario e sottolinea, tuttavia, che questo non protegge da frodi.