Morgan Stanley, Mitsubishi rivede termini accordo per quota 21%

lunedì 13 ottobre 2008 14:26
 

TOKYO, 13 ottobre (Reuters) - Mitsubishi UFJ Financial Group (8306.T: Quotazione) ha rivisto l'accordo con Morgan Stanley (MS.N: Quotazione), dopo che il titolo Usa la scorsa settimana è crollato 58%.

L'istituto giapponese comprerà comunque una quota del 21% di Morgan Stanley per 9 miliardi di dollari, ma ha modificato i termini per includere soltanto "preferred share" convertibili e non azioni ordinarie.

Le condizioni originarie prevedevano 6 miliardi di dollari di convertibili e 3 miliardi di dollari in ordinarie.

Le nuove condizioni consentiranno a Mitsubishi di acquistare "preferred shares" che saranno convertibili in azioni ordinarie a un prezzo di 25,25 dollari, rispetto a un prezzo concordato in origine di 31,25 dollari.

L'istituto giapponese manterrà una quota del 20% nel capitale una volta completamente diluito. Il rendimento sull'investimento di Mitsubishi sarà del 10%.