Private equity, toscana Sici entra in Conte of Florence

martedì 13 gennaio 2009 12:57
 

MILANO, 13 gennaio (Reuters) - Investimento della sgr toscana Sici nel capitale di Conte of Florence, marchio di abbigliamento nel segmento sportswear e sport di prestigio che sarà aiutato nella strategia di penetrazione all'estero.

Lo annuncia una nota, spiegando che il finanziamento avviene tramite un aumento di capitale, complessivamente pari a 5 mln di euro, di cui Sici sottoscrive 3 milioni e la famiglia Boretti, fondatrice di Conte of Florence, 2 milioni.

Conte of Florence ha una rete di negozi e outlet monomarca in Italia che ha raggiunto i 100 punti vendita e l'ingresso Sici, si spiega, consentirà di accelerare l'espansione internazionale in Europa, e favorire l'ingresso in mercati ad alta crescita come Cina, Brasile e Russia.

Il gruppo ha registrato ricavi 2008 di 41,5 milioni in crescita del 7% rispetto al 2007.

Sici è partecipata da Fidi Toscana della regione Toscana, da MPS Capital Services (BMPS.MI: Quotazione), dalle Casse di Risparmio di Firenze, Prato e S.Miniato e da Banca Etruria (PEL.MI: Quotazione).

Attiva nel settore del private equity e venture capital, gestisce oggi 3 fondi mobiliari chiusi con una dotazione complessiva di 135 milioni: Centroinvest, Toscana venture (che partecipa all'operazione Conte of Florence) e Toscana Innovazione.