Rbs vicina a cessione quota Bank of China - fonti

martedì 13 gennaio 2009 11:41
 

LONDRA/HONG KONG, 13 gennaio (Reuters) - Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione) potrebbe cedere azioni Bank of China (3988.HK: Quotazione) per un valore fino a 2,6 miliardi di dollari già oggi, secondo quanto riferito da fonti di mercato.

La mossa di Rbs è attesa da quando il governo britannico ha rilevato una quota del 58%. Secondo una delle fonti, la banca probabilmente venderà tutto il suo pacchetto di 10,8 miliardi di azioni Bank of China (601988.SS: Quotazione).

Bank of China ha detto di essere in trattative con Rbs per la cessione delle azioni. L'istituto britannico metterebbe a segno un sostanzioso profitto sulla partecipazione del 4,3%, acquistata nel 2005 per 1,6 miliardi di dollari.

Nessun commento da Rbs.

L'operazione è gestita da Morgan Stanley (MS.N: Quotazione), hanno detto le fonti.

Le azioni Bank of China quotate a Hong Kong hanno chiuso a 1,85 dollari di Hong Kong.

Intorno alle 11,30 a Londra Rbs cede il 7,82% a 50,7 pence.