Morgan Stanley e Mitsubishi UFJ rinegoziano accordi - fonte

lunedì 13 ottobre 2008 09:18
 

NEW YORK, 13 ottobre (Reuters) - Mitsubishi UFJ Financial Group (8306.T: Quotazione), che la scorsa settimana ha visto le azioni Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) affondare del 58%, sta cercando condizioni più favorevoli per la sua operazione.

Lo ha detto una fonte vicina alla situazione, secondo cui l'istituto giapponese comprerà comunque una quota del 21% di Morgan Stanley per 9 miliardi di dollari, ma modificherà i termini per includere soltanto "preferred share" convertibili e non azioni ordinarie.

Le condizioni originarie prevedevano 6 miliardi di dollari di convertibili e 3 miliardi di dollari in ordinarie.

I dettagli esatti non sono stati rivelati ma i nuovi termini consentiranno a Mitsubishi di acquistare "preferred share" che saranno convertibili in azioni ordinarie a un prezzo tra 20 e 25 dollari, ha detto la fonte.

Il prezzo negoziato inizialmente era di 31,25 dollari.

La decisione di Mitsubishi a favore di titoli convertibili invece che soltanto ordinari evita al colosso giapponese una perdita nel breve termine.