FACTBOX - Le divisioni brokeraggio di Citigroup e Morgan Stanley

lunedì 12 gennaio 2009 12:26
 

12 gennaio - La vendita di Smith Barney da parte di Citigroup Inc (C.N: Quotazione) a Morgan Stanley (MS.N: Quotazione), anticipata da fonti vicine al dossier, porterebbe alla nascita di un colosso mondiale e del nuovo leader Usa del brokeraggio, con Morgan in posizione di maggioranza al 51%.

La nascita del nuovo gruppo, di cui Citi sarebbe pronta a cedere il resto delle sue azioni entro cinque anni, potrebbe essere annunciata in settimana ma non oggi, dice una fonte.

Secondo le indiscrezioni Morgan pagherebbe a Citi tra 2,5 e 3 miliardi di dollari. La società post fusione potrebbe valere tra 16 e 20 miliardi, dice una fonte.

Di seguito alcune cifre e fatti di questo matrimonio, cui Smith Barney arriva con 14.735 broker (dati a settembre 2008), 7,5 milioni di clienti e 900 miliardi affidati. Morgan Stanley, a novembre, aveva 8.426 broker e gestiva 546 miliardi di asset dei clienti.

Le due entità combinate supererebbero nel segmento brokeraggio Usa sia Bank of America (BAC.N: Quotazione) che Wells Fargo & Co (WFC.N: Quotazione). SMITH BARNEY

* Le radici della broker house sono a Filadelfia, dove nel 1873 Charles Barney fonda una società finanziaria, mentre nel 1892 il banchiere Edward Smith costituì la sua broker house: oltre quarant'anni dopo, nel 1938, le due società si fondono e nasce il marchio Smith Barney.

* Dopo un lungo periodo, nel 1987 Smith Barney entra nell'orbita della Primerica e sei anni dopo - quando la controllante compra The Travelers Group, acquista questa etichetta.

* Nel 1998 la Travelers è in mano a uno dei banchieri più noti di Wall Street, Sanford "Sandy" Weill, che scala l'allora Citicorp per creare Citigroup e farne la conglomerata finanziaria più grande del mondo: in quel contesto Smith Barney diventa una divisione di Citigroup.

MORGAN STANLEY

* Nel 1935, all'uscita dalla Grande Depressione, Henry Morgan e Harold Stanley lasciano JPMorgan & Co e creano Morgan Stanley. La banca entra nel segmento del brokeraggio retail 42 anni dopo dopo la fusione con la broker house della costa occidentale Shuman, Agnew & Co.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
FACTBOX - Le divisioni brokeraggio di Citigroup e Morgan Stanley | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,490.96
    +0.69%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,281.28
    +0.62%
  • Euronext 100
    933.49
    +0.00%