Aig in calo oltre 20% al Nyse su timori legati a subprime

venerdì 12 settembre 2008 17:04
 

NEW YORK, 12 settembre (Reuters) - Le azioni di American International Group (AIG.N: Quotazione) cedono oltre il 20% a New York su timori che la prima compagnia di assicurazioni Usa possa essere schiacciata a causa della sua pesante esposizione nel settore mutui.

Intorno alle 17,00 italiane Aig è in calo di quasi il 20% a 14,05 euro. Gli indici americani si muovono debolmente con flessioni inferiori all'1%.

Il titolo è sceso di oltre il 70% da quando Aig, a inizio anno, aveva avvertito il mercato sul pericolo rappresentato dalle elevate perdite sui credit default swap sottoscritti per garantire titoli legati ai mutui subprime.

Da allora le svalutazioni su questo tipo di investimenti ammontano a circa 25 miliardi di dollari.

"Le vendite in borsa sono dovute ai timori circa la capacità di Aig di liberarsi dei preoccupanti asset legati ai mutui e pensiamo che il titolo rimarrà volatile mentre gli investitori attendono notizie dalla società", commenta l'analista di Standard & Poor's Catherine Seifert in una nota di ricerca.

L'attesa ora è per il nuovo piano che l'AD di Aig, Robert Willumstad, in carica dal 15 giugno, renderà noto il 25 settembre.