March 11, 2009 / 3:02 PM / 8 years ago

Norvegia, fondo sovrano ha perso 90 mld dlr su investimenti 2008

3 IN. DI LETTURA

* roi 2008 del fondo è stato negativo 23,3%

* valore del patrimonio gestito salito nel trim4 a 323 mld

* fondo conferma le sue strategie di lungo termine

OSLO, 11 marzo (Reuters) - Il fondo sovrano della Norvegia ha perso nel 2008 633 miliardi di corone (quasi 90 miliardi in dollari) e ha chiuso l'anno con rendimento negativo del 23,3%, peggior consuntivo nei suoi 10 anni di storia.

Nonostante l'annus terribilis nel quarto trimestre il patrimonio gestito è salito all'equivalente di 323 miliardi di dollari, grazie alle entrate petrolifere e all'effetto cambi.

Il total return trimestrale in valuta, tuttavia, è sceso a -10,3%, con le azioni deprezzate del 20,6% e il portafoglio di reddito fisso salito del solo 1,6%. In corone il rendimento globale è positivo del 3,5%.

A fine anno l'asset allocation era in equity per meno del 50% contro 53% di settembre, ma piano piano la quota azionaria sta risalendo verso il 60%.

Chiamato frequentemente "il fondo del petrolio", il Government Pension Fund norvegese è gestito dalla banca centrale e investe i proventi dei giacimenti di idrocarburi per creare riserve che serviranno quando le riserve naturali del paese saranno esaurite.

Lo scorso anno però la perdita sugli investimenti è equivalsa a un rosso di 18.000 dollari a carico di ogni norvegese: il responsabile della gestione Yngve Slyngstad, ha spiegato che "la performance scadente è dovuta soprattutto al portafoglio di reddito fisso, la cui diversificazione si è dimostrato peggiore di quanto prevedessimo, mentre alcuni nostri investimenti ci hanno lasciato troppo esposti alle fluttuazioni dei prezzi. (Mentre) il calo dell'azionario mondiale è stato assolutamente fuori dall'ordinario".

Il risultato è stato che il ritorno globale del fondo nel 2008 ha segnato una sottoperformance del 3,4% rispetto al benchmark stabilito dal ministero delle Finanze di Oslo.

A fine 2008 nelle casse del fondo c'era lo 0,77% delle azioni mondiali, corrispondenti a partecipazioni in 7.900 aziende quotate (il 40% circa del portafoglio azionario è stato acquistato nel 2008).

Il fondo sovrano norvegese è il secondo al mondo dietro quello degli Emirati Arabi Uniti.

Il gestore Slyngstad, dopo i pessimi risultati che ha portato, ha spontaneamente proposto di autoridursi lo stipendio base 2009 a 3,5 milioni di corone da oltre 5 milioni prima.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below