Banca Profilo, decise cariche cda, Spaventa vice presidente

giovedì 11 giugno 2009 14:05
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Dopo l'assemblea di lunedì che aveva deliberato gli aumenti di capitale finalizzati all'entrata nel capitale dei nuovi soci e deciso alcuni incarichi, il cda di Banca Profilo (PRO.MI: Quotazione), riunitosi oggi, ha affidato le cariche ai nuovi consiglieri.

Come già anticipato, Matteo Arpe sarà presidente con delega sugli indirizzi strategici del gruppo e Fabio Candeli AD. Luigi Spaventa sarà vicepresidente.

Gli altri componenti del consiglio sono Guido Bastianini, Fabrizio Ferrero, Giacomo Garbuglia, Arnaldo Grimaldi, Umberto Paolucci, Renzo Torchiani e i due consiglieri indipendenti, Carlo Felice Maggi e Carlo Puri Negri.

La direzione generale è stata affidata a Nicolò Angileri, precedentemente amministratore delegato.

Nel dettaglio i soci hanno deliberato un aumento di capitale fino a 110 milioni di euro, di cui fino a 30 milioni con diritto di opzione e fino a 80 milioni con esclusione di tale diritto.

Sator di Arpe sottoscriverà entro il prossimo 6 luglio 70 milioni dell'aumento di capitale senza diritto di opzione, mentre per i residui 10 c'è tempo fino a 90 giorni successivi all'aumento di capitale con diritto di opzione.

Sator si è inoltre impegnata a sottoscrivere l'aumento in opzione fino a 15 milioni nel caso di diritti rimasti inoptati.

Una tranche da 10 milioni con esclusione del diritto di opzione verrà destinata a investitori professionali italiani ed esteri, imprenditori e altri soggetti qualificati, spiega la nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA1125d].

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banca Profilo, decise cariche cda, Spaventa vice presidente | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,124.19
    -0.32%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,210.98
    -0.26%
  • Euronext 100
    968.42
    -0.06%