Fondi, nasce Charme II, target oltre 350 mln per fine 2009

giovedì 11 giugno 2009 15:54
 

MILANO, 11 giugno (Reuters) - Montezemolo & Partners sgr ha istituito Charme II, fondo chiuso di investimento di diritto italiano autorizzato da Bankitalia, e ha già effettuato il primo closing per 320 milioni di euro.

L'obiettivo finale è superare 350 milioni di euro entro fine 2009, dice una nota. Charme II intende investire in Italia e all'estero primariamente nel settore dei 'branded goods', identificando imprese caratterizzate da marchi forti e dalle notevoli potenzialità di espansione internazionale.

Il nuovo fondo intende anche allargare il perimetro di investimento a settori diversi da quello di riferimento che includono tra gli altri Servizi, Energia, Turismo, Trasporti.

Hanno aderito, tra gli altri, l'imprenditore indiano Ratan Tata, la famiglia reale di Abu Dhabi, la famiglia reale del Bahrein e la famiglia francese Bouygues.

Tra i partner istituzionali, che affiancheranno i soci fondatori di Charme I UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) e Bim (BIM.MI: Quotazione), ci saranno Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Unipol (UNPI.MI: Quotazione), Banco Santander (SAN.MC: Quotazione) e Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione).