Lehman crolla del 17% nel preborsa dopo downgrade stime broker

giovedì 11 settembre 2008 13:50
 

NEW YORK, 11 settembre (Reuters) - Lehman Brothers LEH.N crolla di oltre il 17% nel preborsa a Wall Street dopo diversi broker hanno rivisto al ribasso le stime di utile della banca di investimento.

JPMorgan - confermando il rating "neutral" sul titolo - prevede adesso per il quarto trimestre una perdita per azione di 1,8 dollari rispetto alla previsione precedente di un utile per 0,46 dollari. Sull'intero esercizio le stime sono adesso di una perdita per azione di 12,32 dollari invece che di 6,77 dollari. Downgrade dei risultati attesi anche da parte di Bernstein, che ha contestualmente ridotto il prezzo obiettivo del titolo a 22 da 28 dollari assegnando una raccomandazione "market perform". Il broker adesso si aspetta una perdita per azione di 12,18 dollari nel 2008 rispetto ad una stima precedente di -4,65 dollari. Wachovia, per cui il titolo Lehman è "market perform" prevede adesso una perdita per 10,59 dollari rispetto ai -7,83 dollari stimati in precedenza.