Catella RE, jv con Castello sgr, entrerà in capitale con 10%

giovedì 10 settembre 2009 12:52
 

MILANO, 10 settembre (Reuters) - Castello sgr costituirà con Catella Real Estate una joint venture, nel quadro di un accordo che inoltre prevede l'ingresso di Catella Real Estate in Castello sgr con il 10%. Lo dice una nota.

La joint è destinata a investire in diversi segmenti immobiliari a livello europeo, sviluppando nuovi mercati e consolidando la presenza in Italia.

Il suo primo obiettivo è il lancio del fondo immobiliare europeo Focus Alpe Adria riservato a investitori istituzionali italiani ed esteri con target di raccolta di circa 200 milioni e obiettivo di investimento di circa 400 milioni.

L'avvio del collocamento del fondo, che investirà nei segmenti uffici, logistica e retail nel Nord Italia, in Francia, Sud Germania, Austria, Svizzera e Slovenia, è previsto all'inizio del 2010.

L'ingresso di Catella RE in Castello sgr con il 10% avverrà tramite un aumento di capitale contemporaneo all'uscita di alcuni soci di minoranza.

Nell'azionariato di Castello sgr, accanto a Catella Real Estate, ci saranno Istituto Atesino di Sviluppo, Mittel (MTTI.MI: Quotazione), Fondazione CR Trento e Rovereto, Itas Holding, Cis e l'imprenditore Ferruccio Locatelli.

Perfezionata l'operazione, il Ceo di Catella Real Estate, Andreas Kneip, entrerà nel cda di Castello sgr.