Buyout, corsa a tre per Cerved, offerte entro il 20/10 - fonti

venerdì 10 ottobre 2008 18:04
 

MILANO, 10 ottobre (Reuters) - Saranno tre le offerte vincolanti per l'acquisto di Cerved che il 20 ottobre finiranno sul tavolo degli adviser Banca Leonardo e Credit Suisse.

E' quanto dicono diverse fonti vicine al dossier.

"Sono rimaste in corsa Bain Capital, Clessidra e Bridgepoint", afferma una fonte. Un'altra fonte conferma il terzetto, ricordando che, nelle settimane scorse, dopo la fase delle manifestazioni d'interesse, "gli adviser avevano selezionato una short list a sei, con Bc Partners, Cinven e la coppia InvestIndustrial-Providence".

Per quanto riguarda la scadenza per la presentazione delle offerte definitive, inizialmente fissata per lunedì 13 ottobre, le fonti spiegano che "c'è stato uno slittamento di una settimana, al 20 ottobre".

La più determinata a realizzare il deal, secondo le fonti, è Bain, a cui fa capo Teamsystem Lince, società attiva nello stesso settore, quelle delle banche dati finanziarie.

Una fonte parla di "un piano di sinergie (fra Teamsystem e Cerved) di 15-10 milioni l'anno", su un fatturato consolidato 2007 dei due gruppi di circa 335 milioni di euro.

"Con una situazione che evolve di ora in ora al peggio, è tutto da prendere con le molle", puntualizza una fonte vicina a Bain. "Ma possiamo mettere in campo le sinergie e siamo quelli che si sono mossi prima".

La chiave di volta del deal potrebbe esssere la disponibilità di un acquisition financing siglato da UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) e Banca Intesa (ISP.MI: Quotazione), i due istituti a cui fa capo, rispettivamente, il 22,6% e il 24,5% di Centrale dei Bilanci, la società che controlla l'85% del capitale di Cerved (il restante 15% è in mano alla francese Coface).

Una fonte conferma l'indiscrezione sull'esistenza di un acquisition financing messo a disposizione dai due istituti di credito (si parla di circa 200 milioni di euro), ma una seconda fonte dice che "non risulta che UniCredit e Banca Intesa abbiano messo sul piatto debito a disposizione del compratore".   Continua...