Buyout, Venice (Palladio) rileva Systema (intermediazione)

mercoledì 10 dicembre 2008 16:10
 

MILANO, 10 dicembre - Venice, la società di private equity che fa capo a Palladio Finanziaria, ha preso in affitto i rami d'azienda del gruppo Systema, azienda del settore dell'intermediazione finanziaria per le famiglie, con sede a Bergamo.

L'operazione, si legge in un comunicato, effettuata attraverso il veicolo Avalon, consentirà di mantenere i livelli occupazionali e l'avviamento del gruppo Systema, entrato in difficoltà nella seconda metà del 2007, in seguito alla crisi dei mercati finanziari mondiali e, in particolare, del mercato della cartolarizzazione dei mutui.

Avalon è stata dotata di mezzi patrimoniali per circa 7 milioni di euro, al fine di assicurare le risorse per il rilancio e, in prospettiva, per cogliere eventuali opportunità di aggregazione.

Venice vede fra i soci Generali (GASI.MI: Quotazione), Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione) e Veneto Banca.

La società è operativa da gennaio 2007 e ha una dotazione di capitale di oltre 200 milioni di euro, di cui circa 140 milioni già investiti. Tra le principali partecipazioni vi sono Holding dei Sapori (produzione e commercializzazione di specialità alimentari), Mercurio (trasporto su strada di automobili e veicoli commerciali) ed Emer (valvole e componenti per sistemi di alimentazione di autoveicoli a metano e gpl).