Fantuzzi, short list di quattro imprese per cessione

martedì 29 luglio 2008 20:07
 

MILANO, 29 luglio (Reuters) - Gli advisor di Fantuzzi Industries, gruppo di Reggio Emilia da tempo in difficoltà finanziarie, hanno selezionato una short list di quattro gruppi, tutti quotati, interessati ad acquisirne il controllo.

Fantuzzi, si legge in un comunicato, aveva ricevuto manifestazioni d'interesse da sette gruppi industriali e tre fondi di private equity.

Fantuzzi è gravato dalla scadenza, già scattata il 16 luglio scorso, di una rata da 55 milioni di euro di un bond che in origine era di 125 milioni.

Il 6 agosto è in calendario l'assemblea dei bondhholder, che sarà chiamata a pronunciarsi sulla proposta di rinuncia alla dichiarazione di default in attesa che il processo di vendita giunga a conclusione.

Advisor di Fantuzzi sono la merchant bank La Compagnia Finanziaria e lo studio legale Simmons & Simmons.

Secondo indiscrezioni di stampa, i quattro gruppi selezionati per la short list sono Terex (TEX.N: Quotazione), Manitowoc (MTW.N: Quotazione), Konecranes (KCR1V.HE: Quotazione) e Kalmar. Il quotidiano Finanza e Mercati, inoltre, riferisce che il fondo Oaktree, specializzato in turnaround, è alla finestra, in attesa di capire se potrà avere un ruolo della vicenda.

Una fonte vicina al dossier dice che "è probabile che il fondatore di Fantuzzi manterrà una quota di minoranza, affiancando l'acquirente".