Merrill Lynch annuncia svalutazioni 5,7 mld dlr,aumenta capitale

martedì 29 luglio 2008 07:55
 

NEW YORK, 28 luglio (Reuters) - Merrill Lynch MER.N ha annunciato nella notte italiana svalutazioni per 5,7 miliardi di dollari nel terzo trimestre legate a debito rischioso, e raccoglierà 8,5 miliardi tramite l'emissione di nuove azioni.

La banca di investimenti meno di due settimane fa aveva annunciato perdite trimestrali per il periodo aprile-giugno di 4,9 miliardi di dollari con 9 miliardi di dollari di svalutazioni nel periodo.

Merrill ha accettato di vendere 30,6 miliardi di dollari in Cdo a una controllata del fondo Lone Star Funds per 6,7 miliardi di dollari, circa 22 centesimi per ogni dollaro di valore.

La banca Usa ha comunicato inoltre che Temasek Holdings, fondo di Singapore, acquisterà 3,4 miliardi di dollari in azioni nel prossimo collocamento, che potrebbe salire a 9,8 miliardi di dollari complessivi.

Banc of America ha ridotto in seguito all'annuncio il target price di Merrill Lynch a 40 dollari da 47 dollari, mentre Credit Suisse ha aumentato la propria stima sulle perdite per azione nel 2008 a 12,7 dollari da 7 dollari.