Veneto Banca, inevitabile intervento fondo Atlante -Zanetti

sabato 4 giugno 2016 16:44
 

TRENTO, 4 giugno (Reuters) - L'entrata del Fondo Atlante nel capitale di Veneto Banca sembra inevitabile.

A dirlo il vice-ministro dell'Economia Enrico Zanetti.

"Mi sembra inevitabile l'intervento del fondo Atlante per Veneto Banca" ha detto Zanetti, parlando al Festival dell'Economia.

Il Fondo Atlante si è impegnato a partecipare all'aumento di capitale da un miliardo di Veneto Banca in caso di non sottoscrizione degli azionisti a patto di acquistare una quota minima del 50,1%.

Il vice-ministro ha dichiarato poi di ritenere "possibile portare l'azione di Veneto Banca in borsa" diversamente da quanto accaduto per la Popolare di Vicenza.

A meno di deroghe da parte di Borsa Italiana, Vento Banca potrà andare in borsa se sarà sottoscritto dagli azionisti almeno il 25% dell'aumento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia