Goldman Sachs, transazione da 5 mld dlr per accuse su vendita Rmbs

venerdì 15 gennaio 2016 13:01
 

15 gennaio (Reuters) - Goldman Sachs Group Inc ha reso noto che pagherà 5,06 miliardi di dollari in relazione alle accuse relative all'attività di cartolarizzazione, sottoscrizione e vendita di titoli garantiti da mutui ipotecari fra il 2005 e il 2007.

L'accordo con i regolatori riduce gli utili del quarto trimestre di circa 1,5 miliardi di dollari dopo le tasse. Goldman pubblicherà i risultati mercoldì prossimo.

In vista della transazione la banca aveva accantonato 1,45 miliardi nel secondo trimestre.

Il controvalore dell'accordo raggiunto da Goldman con le autorità Usa si posiziona in basso nella classifica delle maggiori penali pagate da banche d'affari in relazione alla vendita di titoli garantiti da mutui al centro della crisi dei subprime negli Stati Uniti. Bank of America pagò 16,65 miliardi nel 2014 e JP Morgan 13 miliardi un anno prima.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia