Clessidra, fondatore Sposito scomparso nella notte dopo breve malattia

martedì 12 gennaio 2016 11:52
 

MILANO, 12 gennaio (Reuters) - Claudio Sposito è scomparso la notte scorsa. E' quanto riferisce un portavoce di Clessidra, operatore di private equity fondato e presieduto dall'ex AD di Fininvest.

Malato da qualche mese, Sposito recentemente aveva mostrato segni di miglioramento che lasciavano spazio all'ottimismo. Un improvviso peggioramento, però, ha portato alla morte.

Sessant'anni, due figli (una femmina di vent'anni e un maschio di quindici), Sposito è stato tra i pionieri del private equity in Italia.

I funerali si terranno domattina.

Durante i mesi della malattia la guida operativa di Clessidra era stata presa in mano dai partner (in particolare da Maurizio Bottinelli, responsabile del team di investimento, Francesco Trapani, vice presidente esecutivo, e Riccardo Bruno), che dovrebbero guidare anche la successione di Sposito.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia