Bank Austria, decisione su business retail entro inizio dicembre-Ceo

giovedì 12 novembre 2015 16:42
 

VIENNA, 12 novembre (Reuters) - La decisione se vendere o ristrutturare le attività retail di Bank Austria verrà presa entro inizio dicembre.

E' quanto si legge in una lettera aperta pubblicata oggi dall'istituto austriaco.

Ieri UniCredit, controllante di Bank Austria, ha annunciato il nuovo piano strategico che prevede tra le altre cose la cessione o la ristrutturazione delle attività retail in Austria.

In una lettera pubblicata sui quotidiani, il Ceo di Bank Austria Willibald Cernko afferma che l'istituto ha messo in atto alcuni passaggi per tornare alla profittabilità ma c'è ancora altro da fare.

"Per favore dateci tempo fino all'inizio di dicembre per prendere una decisione responsabile sulla nostra futura direzione che soddisfi nello stesso modo gli interessi dei clienti, dei dipendenti e degli azionisti", Cernko ha scritto nella lettera.

Secondo alcune fonti UniCredit ha avuto colloqui con Bawag, controllata da Cerberus Capital Management e GoldenTree Asset Management per una possibile vendita del retail austriaco.

Il business retail di Bank Austria ha circa 220 filiali e 9.200 dipendenti. Nei primi nove mesi ha registrato una perdita pretasse di 41 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia