Valentino, chiesta condanna per M. Marzotto e Caputi su evasione fiscale

mercoledì 28 ottobre 2015 16:34
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Il pm Gaetano Ruta ha chiesto 1 anno e 4 mesi di carcere per Matteo e Diamante Marzotto e per Massimo Caputi nel processo per una presunta evasione fiscale relativa alla vendita di una quota di Valentino Fashion Group al fondo Permira avvenuta nel 2007.

"Ci sono tutti gli elementi per giungere a un giudizio di colpevolezza ed è pacifico il fenomento dll'esterovestizione della società coinvolta", ha spiegato Ruta.

La cessione del 29,6% di Valentino al fondo inglese Permira è infatti avvenuto attraverso la International Capital Growth (Icg). L'accusa è di non aver presentato la obbligatoria dichiarazione dei redditi per il 2007 di Icg, che gli inquirenti ritengono solo apparentemente lussemburghese ma di fatto gestita a Milano.

Nell'inchiesta erano coinvolte altre persone che hanno patteggiato e sono ora fuori dal processo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia