Goldman, utile trim3 in calo su debole trading bond, titolo -2,23% premarket

giovedì 15 ottobre 2015 13:50
 

15 ottobre (Reuters) - Goldman Sachs ha registrato nel terzo trimestre un calo negli utili a causa del debole andamento del trading sull'obbligazionario indotto dai rinnovati timori sulla crescita globale e dall'incertezza sui tempi per un rialzo dei tassi da parte della Fed.

L'utile netto si è attestato a 1,33 miliardi di dollari, pari a 2,90 dollari per azione, contro i 2,14 miliardi di un anno prima (4,57 dollari). Si tratta del secondo trimestre consecutivo in cui Goldman Sachs registra un calo degli utili.

Le attese degli analisti convergevano su un eps di 2,91 dollari, secondo i dati raccolti da Thomson Reuters I/B/E/S. Non è chiaro se i due dati siano comparabili.

I ricavi netti sono scesi a 6,86 miliardi da 8,39 miliardi di un anno prima e contro attese che convergevano su 7,12 miliardi.

Il titolo ha virato in territorio negativo dopo la diffusione dei conti e nel premarket cede il 2,23%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia