PUNTO 1 - Chrysler lavora senza sosta per accordo con Fiat

mercoledì 8 aprile 2009 17:57
 

(aggiunge dettagli)

NEW YORK, 8 aprile (Reuters) - Chrysler è al lavoro senza sosta per completare l'accordo con Fiat FIA.MI che porterebbe anche alla definizione di un nuovo board.

A dirlo è il vice-presidente Jim Press che ha parlato con i giornalisti a margine dell'Auto Show di New York.

La task force governativa per il settore auto ha dato tempo a Chrysler sino a fine mese per trovare un accordo con Fiat che ha il suo elemento di forza nell'accesso alla tecnologia per le auto medio-piccole.

Chrysler sta operando a fronte di prestiti di emergenza governativi per 4 miliardi di dollari e sta cercando altri finanziamenti. La task force ha detto che in caso di accordo di Chrysler Fiat potrebbe considerare investimenti ulteriori sino a un massimo di 6 miliardi di dollari.

Secondo Press, l'accordo con Fiat rappresenterebbe un grande matrimonio senza sovrapposizioni nei prodotti e nella distribuzione. Press ha aggiunto che Chrysler sta lavorando a fondo per evitare la bancarotta e che i colloqui con Fiat si basano sul fatto che non ci sia alcuna bancarotta.