PORTAFOGLI-Coutts riduce esposizione a borse, preferisce Italia e Spagna a Germania

martedì 7 aprile 2015 13:11
 

LONDRA, 7 aprile (Reuters) - La private bank Coutts sta riducendo alcune delle proprie posizioni sull'azionario dopo il forte rally delle borse in Europa e Giappone partito a ottobre e adesso tiene parte di quanto realizzato in liquidità e cerca opportunità in paesi che hanno corso meno.

"Pensiamo che abbia senso ridurre il posizionamento in sovrappeso sull'azionario globale e focalizzarci su aree a maggiore valore - mercati o settori che sono rimasti indietro nel recente rally e dovrebbero avere un margine di apprezzamento maggiore", ha detto il direttore investimenti di Coutts UK, Alan Higgins, in una nota ai clienti.

Secondo Higgins le azioni tedesche "non sembrano più offrire buon valore" dopo un rialzo del 30% negli ultimi sei mesi. Il manager sta liquidando alcune posizioni in Germania per reinvestire in Italia e Spagna, dove gli indici benchmark locali hanno guadagnato rispettivamente il 17% e il 10% nello stesso periodo.

"Data l'assenza di buone opportunità di investimento al momento, pensiamo anche che abbia senso tenere del fieno in cascina in attesa che appaiano prospettive migliori e con valutazioni più attraenti", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia