PUNTO 1-Moda, Liu Jo avvia dual track, valutazione fino a 500 mln - fonti

venerdì 6 febbraio 2015 15:11
 

(aggiunge nota azienda che smentisce divergenze tra i soci, dettagli)

LONDRA, 6 febbraio (Reuters) - Il marchio di moda Liu Jo si sta preparando ad una procedura di dual track per risolvere le differenze di opinioni tra i fratelli Marchi sul futuro del gruppo.

E' quanto riferiscono tre fonti vicine alla materia.

Vannis Marchi, 67 anni, punta a vendere il 36,8% del capitale. Il fratello Marco, 52 anni, a cui fa capo il 50,8% del capitale, secondo le fonti intende mantenere la maggioranza e continuare a guidare l'azienda.

Liu Jo ufficialmente ribadisce che l'azienda, al momento, non sta attualmente rivedendo le opzioni e "smentisce qualsiasi divergenza tra i soci".

"I proprietari di Liu Jo si stanno preparando ad un'uscita e l'attività ha i numeri giusti per attrarre gli investitori", spiega una delle fonti, precisando che il processo di dual track ha l'obiettivo di sondare l'appetito del mercato per un'Ipo e valutare potenziali acquirenti. L'inizio del processo per una eventuale Ipo o per una potenziale vendita di una quota è atteso nei prossimi 12 mesi.

Ci sarebbero già stati diversi incontri con operatori di private equity, ma i fratelli Marchi non avrebbero ancora trovato il partner giusto, stando a una fonte. Il processo è ancora in fase preliminare, dato che ancora non ci sono incarichi formali a banche e adviser.

Liu Jo, stando a una fonte, potrebbe essere valutata fino a 500 milioni di euro, ovvero dieci volte l'Ebitda.

Basata a Carpi, Liu Jo impiega 550 persone e gestisce 240 negozi, concentrati in Europa e Asia.   Continua...