Engineering, 29,2% a fondo Lexington Partners, AlpInvest e Blackstone

mercoledì 21 gennaio 2015 17:19
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - JPMorgan Chase ha ceduto la partecipazione in Engineering (pari al 29,158% del capitale e detenuta attraverso la società OEP Italy High Tech Due Srl) al fondo OEP Secondary controllato da Lexington Partners, AlpInvest e Blackstone.

Il passaggio è conseguenza della cessione di metà del portafoglio dell'investment company One Equity Partners, avvenuta lo scorso agosto.

E' quanto si legge nelle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti, dove si spiega che la comunicazione è stata effettuata "a seguito della cessione del controllo indiretto da parte di JPMorgan & Co a OEP Secondary Fund GP della società OEP Italy High Tech Due, già titolare della partecipazione rilevante in Engineering".

Nel giugno 2013 One Equity Partners aveva rilevato la quota in Engineering dalla famiglia Amodeo.

Come si legge sul sito di OEP, l'operazione di uscita di JPMorgan Chase, completata all'inizio del 2015, ha portato allo spin-off del team di OEP e la costituzione di una nuova management company, OEP Capital Advisors. La 'nuova' OEP gestisce le residue partecipazioni di private equity di JPMorgan, nonché gli investimenti ceduti a Lexington, AlpInvest e Blackstone.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia