M&A, Valvitalia compra Silvani da United Tech, altre acquisizioni in vista

lunedì 1 dicembre 2014 11:38
 

MILANO, 1 dicembre (Reuters) - Il produttore di valvole per il settore oil & gas Valvitalia ha annunciato l'acquisizione del 100% del capitale di Silvani Srl sino ad oggi detenuto da United Technologies Corporation.

Con sede a Guanzate (Como), si legge in un comunicato, Silvani è attiva nella progettazione e realizzazione di impianti antincendio destinati prevalentemente agli stessi settori in cui opera Valvitalia.

La nota non riporta il controvalore dell'operazione. Una fonte vicina al dossier rivela che Silvani realizza un fatturato di circa 30 milioni ed esporta il 95% della produzione.

L'acquisizione di Silvani "rientra in un piano di sviluppo concordato" dalla famiglia di Salvatore Ruggeri, azionista di maggioranza, e il Fondo Strategico Italiano (Fsi), azionista al 49,5% dal gennaio scorso, finalizzato a raddoppiare le dimensioni del gruppo.

Altre acquisizioni, infatti, secondo la fonte, sono in cantiere. Valvitalia chiuderà il 2014 con fatturato ed Ebitda in crescita.

L'advisor di Valvitalia nell'operazione è stato Banca Imi, mentre la consulenza legale è stata affidata a Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli e Partners.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia