Prelios conferma al lavoro con Fortress su dossier Release e Uccmb

martedì 27 maggio 2014 12:58
 

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Prelios conferma di essere al lavoro sulle due maggiori operazioni di cessione di non performing loans annunciate in Italia, Release di Banco Popolare e Uccmb di Unicredit.

Lo ha detto il vicepresidente Massimo Caputi nel corso di un incontro a Milano.

"Come sapete siamo impegnati in due grandi operazioni", ha detto per poi confermare, a margine, che i deal in questione sono la cessione di Uccmb e di Release per le quali è in corso una gara.

In entrambe le operazioni Prelios si propone come gestore attraverso Prelios Credit Servicing mentre Fortress, che nel settore dei crediti in sofferenza controlla Italfondiario, apporterebbe l'equity.

Prelios e Fortress sono peraltro in trattative per l'eventuale integrazione delle due società di gestione dei crediti problematici e delle due sgr.

La due diligence sull'acquisto della maggioranza di Release, la bad bank nata dalla ristrutturazione di Banca Italease e controllata per l'80% da Banco Popolare, dovrebbe concludersi all'inizio di giugno.

Su Uccmb le offerte vincolanti sono attese tra alcune settimane, secondo quanto recentemente dichiarato dall'AD di Unicredit Federisco Ghizzoni. Una fonte vicina all'operazione conferma indiscrezioni stampa di oggi secondo cui la scadenza sarebbe stata posticipata a metà luglio.

(Claudia Cristoferi)   Continua...