Unicredit, Pioneer non in vendita, DAB asset importante -Ghizzoni

martedì 8 aprile 2014 18:55
 

MILANO, 8 aprile (Reuters) - Pioneer è altamente strategica per Unicredit e non è in vendita. Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni aggiungendo inoltre che anche la società tedesca online DAB, controllata da HVB, è importante per il gruppo.

"Pioneer è altamente strategica e già questo dà una risposta al fatto che la notizia di voler vendere non è vera", ha detto Ghizzoni.

Per quanto riguarda le voci stampa su una possibile vendita di DAB, Ghizzoni non commenta, ma lo definisce un asset "al momento importante per il gruppo". "Poi vedremo", ha aggiunto.

Sul fronte cessioni Ghizzoni ha parlato di "interesse alto" per Uccmb, aggiungendo che "ci vorranno alcuni mesi per completare il processo".

Il banchiere ha poi sottolineato che il gruppo segue con attenzione quanto accade in Ucraina. "La situazione è tranquilla e per quanto riguarda l'operatività della banca è sotto controllo, meglio di alcune settimane fa", ha detto.

Infine Ghizzoni ha ricordato che la banca intende creare un punto e mezzo di capitale in più con strumenti additional Tier 1. "Non vogliamo ingolfare il mercato ma abbiamo ancora spazio per coprire questo punto e mezzo nei prossimi trimestri o anni. Andremo in questa direzione ogni qualvolta ci saranno finestre di mercato favorevoli", ha dichiarato, ricordando che l'emissione chiusa qualche settimana fa corrisponde a 30-35 punti base di capitale.

(Gianluca Semeraro)

  Continua...