Antitrust Ue multerà Prysmian e altri in aprile per cartello su cavi-fonti

venerdì 21 marzo 2014 18:46
 

BRUXELLES, 21 marzo (Reuters) - L'Antitrust Ue il mese prossimo multerà Prysmian e altre società per aver fatto cartello nel mercato dei cavi.

E' quanto riferiscono quattro fonti vicine a conoscenza della materia.

Insieme al gruppo guidato da Valerio Battista verranno sanzionati Goldman Sachs, ex azionista di riferimento di Prysmian, Nexans e diversi gruppi nipponici.

Diverse imprese del settore dei cavi sono già state colpite da multe in Giappone, Corea del Sud e Australia. Anche il dipartimento di Giustizia Usa sta indagando sull'industria.

"La decisione della Commissione è attesa prima di Pasqua (20 aprile)", dicono le fonti.

La multa di Bruxelles è attesa da tempo. Prysmian ha accantonato 200 milioni di euro (successivamente divenuti 199 milioni per via di aggiustamenti contabili) a partire dall'esercizio 2011 per fronteggiare eventuali sanzioni legate alle varie indagini antitrust.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia