Santander scommette su Cina e acquista da Hsbc quota di Bank of Shanghai

mercoledì 11 dicembre 2013 10:13
 

MADRID/LONDRA, 11 dicembre (Reuters) - Santander ha stretto un accordo per rilevare l'8% di HSBC in Bank of Shanghai per aumentare la sua presenza in Cina proprio in un momento in cui altre banche straniere stanno disinvestendo.

L'investimento della banca spagnola, che comprende anche un accordo di cooperazione con l'istituto di credito cinese che dovrebbe presto quotarsi a Shanghai e Hong Kong, ha un valore complessivo di 470 milioni di euro.

Varie banche Usa ed europee come Bank of America, Goldman Sachs e UBS hanno già venduto le proprie partecipazioni negli istituti cinesi, portando a casa consistenti plusvalenze da investimenti che hanno dato scarsi ritorni dal punto di vista strategico.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia