CORRETTO UFFICIALE-Harmont & Blaine, scelta nuovo socio in trim1 2014 - AD

lunedì 9 dicembre 2013 16:09
 

(La società precisa che le offerte attese tra l'11 e il 20 dicembre sono non vincolanti)

MILANO, 9 dicembre (Reuters) - Harmont & Blaine ha ricevuto una quindicina di proposte da parte di fondi interessati a entrare nel capitale e questa settimana inizierà a raccogliere le offerte non vincolanti, con l'obiettivo di chiudere l'operazione nel primo trimestre 2014.

Lo ha detto l'AD Domenico Menniti a margine della presentazione della ricerca Pambianco sulle società "quotabili" dei settori Moda&Lusso e Casa&Design.

Il gruppo di abbigliamento, contraddistinto dal marchio del bassotto, a settembre ha comunicato di aver dato mandato a Ubs per la ricerca di un socio finanziario di minoranza per crescere all'estero, con l'obiettivo di incrementare significativamente il fatturato nel prossimo triennio.

"E' un processo interessante, abbiamo incontrato investitori da tre continenti", ha detto Menniti. "Dopo i primi incontri restano 15 fondi".

"Siamo nella fase delle offerte non vincolanti, ci aspettiamo di chiudere questa fase entro Natale per poi procedere a una scrematura", ha proseguito, precisando che le offerte non vincolanti sono attese tra l'11 e il 20 dicembre e il closing dovrebbe avvenire nel primo trimestre 2014.

Sbocco naturale di questo processo di ingresso di un nuovo socio dovrebbe esser la quotazione in borsa, ha spiegato Menniti. "Mi auguro di poterci arrivare nella prima finestra possibile del 2017, ma se dovessero concretizzarsi possibilità di accelerare lo faremo sicuramente".

Il gruppo dovrebbe chiudere quest'anno con un fatturato di 74 milioni dai 61 del 2012 e l'obiettivo per il 2014 è di 90 milioni, numeri stimati nell'ipotesi "di assenza di un investitore istituzionale", ha dichiarato l'AD.

  Continua...