Telecom, per Findim nuovo assetto Telco condiziona gestione e strategia

giovedì 17 ottobre 2013 10:31
 

MILANO, 17 ottobre (Reuters) - Per Findim i cambiamenti negli assetti di Telco hanno riflessi sulla gestione della controllata Telecom Italia e conferma pertanto la richiesta di convocazione di un'assemblea generale ordinaria di Telecom Italia, al fine di revocare la maggioranza del Cda.

E' quanto si legge in una nota della holding della famiglia Fossati. La richiesta di Findim era stata anticipata nella tarda serata di ieri dalla stessa Telecom.

Findim ritiene che gli "effetti attuali e potenziali dell'operazione Telco... che - per la sua rilevanza e per i suoi possibili futuri sviluppi - appare idonea a produrre immediati condizionamenti sulla gestione di Telco, con inevitabili riflessi in Telecom Italia, in particolare sulle modalità di gestione e sulla definizione degli indirizzi strategici di quest'ultima".

Findim fa riferimento all'impatto del nuovo assetto proprietario di Telco sulle partecipazioni sudamericane e al ruolo di Telefonica.

La holding dei Fossati ritiene che tocchi all'assemblea valutare l'idoneità degli amministratori candidati da Telco "di mantenere la carica a fronte delle mutate circostanze e di valutare, quindi, la loro revoca".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Telecom, per Findim nuovo assetto Telco condiziona gestione e strategia | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,978.65
    -0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,816.24
    -0.10%
  • Euronext 100
    942.95
    +0.00%