Elettronica, fusione UniEuro-Marco Polo (Expert)

giovedì 10 ottobre 2013 14:17
 

LONDRA/MILANO, 10 ottobre (Reuters) - Dixons Retail ha annunciato la fusione tra la controllata italiana UniEuro e Marco Polo (Expert), gruppo che fa capo all'operatore di private equity Rhone Capital.

L'accordo prevede che Dixons fornisca alla newco 25 milioni di euro in contanti e investa altri 10 milioni sotto forma di prestito.

La newco farà capo per il 15% a Dixons e per l'85% a Rhone Capital.

Il nuovo gruppo avrà una rete di 173 negozi di elettronica di consumo.

Il closing, si legge nel comunicato distribuito in Italia, è previsto alla fine di novembre.

Nel periodo dell'anno sino ad aprile scorso UniEuro ha generato perdite, al lordo delle imposte, pari a 4,1 milioni di sterline, a fronte di un fatturato pari a 516 milioni di sterline e di un attivo lordo pari a 209,2 millioni di sterline.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia