Italia,Blackrock vede opportunità in Borsa,Telecom "attraente"-stampa

mercoledì 9 ottobre 2013 09:05
 

MILANO, 9 ottobre (Reuters) - Telecom Italia è un titolo con una valutazione molto attraente, giudizio che può essere esteso a diverse società quotate a Piazza Affari, mentre il mercato obbligazionario, non solo italiano, non è appetibile perchè al momento non è in grado di remunerare sufficientemente i rischi.

Lo dice in un'intervista a Il Sole 24 Ore Mike Trudel, managing director di BlackRock, colosso mondiale del risparmio gestito, dopo il blitz che la scorsa settimana ha permesso al fondo statunitense di portare al 5,1% la partecipazione nel capitale del gruppo telefonico italiano.

"Noi siamo azionisti stabili, da tempo, di Telecom Italia. I titoli del gruppo hanno oggi una valutazione di borsa molto attraente", spiega Trudel. "Noi attualmente consideriamo l'intera Piazza Affari fra le Borse più attrenti di Europa", aggiunge il manager.

Tra i settori più promettenti, Trudel indica quello energetico e quello industriale. "E poi, a nostro avviso, potrebbero arrivare buone soddisfazioni da alcune banche".

Diversa invece la valutazione sul mercato obbligazionario, e non solo italiano. Trudel spiega che al momento BlackRock sta riducendo il portafoglio di tutti i titoli di Stato.

"Crediamo che l'intero settore obbligazionario, a livello globale, non sia più in grado di remunerare per i rischi: i tassi d'interesse sono troppo bassi. Non più appetibili. Per questo l'intero settore del reddito fisso non è più tra le nostre priorità d'investimento".

Trudel sostiene infine che il rischio politico non sia un disincentivo per gli investitori stranieri che vogliano investire in Italia: "Il rischio politico c'è ormai in tutto il mondo, perchè penalizzare proprio l'Italia per questo?".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia