PUNTO 2-Merrill, Gdf sequestra 15 mln per presunti costi occulti Verona

giovedì 3 ottobre 2013 13:03
 

(aggiunge dichiarazioni legale Comune Verona)

ROMA/MILANO, 3 ottobre (Reuters) - La Guardia di Finanza ha eseguito un sequestro preventivo per circa 15 milioni di euro nella sede di Merrill Lynch a Milano, nell'ambito di un'inchiesta su presunte commissioni occulte contenute nei contratti derivati sottoscritti dal Comune di Verona.

Lo ha reso noto la stessa Guardia di Finanza.

Il sequestro preventivo, eseguito dai finanzieri del gruppo di polizia tributaria di Verona, è stato disposto dalla procura della città scaligera.

Come spiegato a Reuters da una fonte della Guardia di finanza di Verona "Il sequestro per equivalente di 15.109.000 euro è legato all'ipotesi di commissioni occulte nei contratti di sottoscrizione dei derivati, risalenti al 2007".

L'importo totale dei contratti, precisa la fonte, era di 256 milioni di euro.

Al momento non è stato possibile avere un commento dalla banca d'affari.

Tra il Comune di Verona e Merrill è in corso un contenzioso legale in materia di derivati, nel quale l'amministrazione cittadina imputa alla banca americana di averle caricato commissioni occulte nell'ordine dei 15 milioni di euro nell'ambito della stipula degli swap in questione, risalente alla fine del 2006, poi ristrutturati nel 2007.

  Continua...