Merrill Lynch, sequestro riguarda presunte commissioni occulte in derivati - Gdf

giovedì 3 ottobre 2013 12:01
 

ROMA, 3 ottobre (Reuters) - Il sequestro per equivalente di oltre 15 milioni di euro in corso di esecuzione presso la sede milanese di Merrill Lynch è legato a presunte commissioni occulte contenute nei contratti derivati sottoscritti dal comune di Verona.

Lo rende noto una fonte della Guardia di finanza di Verona.

"Il sequestro di 15.109.000 euro è legato all'ipotesi di commissioni occulte nei contratti di sottoscrizione dei derivati, risalenti al 2007", ha spiegato a Reuters la fonte.

L'importo totale dei contratti, precisa la fonte, era di 256 milioni di euro.

(Antonella Cinelli)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia