PUNTO 1-Mps esce da indagine Antonveneta, resta Jp Morgan - fonte

mercoledì 2 ottobre 2013 19:58
 

(Riscrive con rischieste rinvio a giudizio a Gup)

FIRENZE, 2 ottobre (Reuters) - La procura di Siena ha archiviato la posizione di Mps nell'inchiesta sull'acquisizione di Antonveneta, ritenendo che l'istituto sia stato danneggiato e non favorito dai reati ipotizzati.

Lo riferisce una fonte giudiziaria, aggiungendo che gli inquirenti hanno chiesto al gup di rinviare a giudizio Jp Morgan .

La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per altre 7 persone, tra le quali figurano Giuseppe Mussari e Antonio Vigni, rispettivamente ex presidente ed ex direttore generale di Mps.

Il 31 luglio scorso era stato reso noto l'atto di chiusura delle indagini dell'inchiesta e la banca Usa aveva in una nota respinto le accuse e annunciato che si sarebbe difesa "con forza" per il suo operato.

A Jp Morgan viene contestato di aver nascosto alla Banca d'Italia l'esistenza di una indemnity con la quale veniva garantita da perdite o passività che potevano derivare dalla sottoscrizione delle obbligazioni FRESH collegate all'aumento di capitale riservato alla stessa JPM.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia