Finmeccanica corre su accelerazione governo cessioni tre Ansaldo

mercoledì 2 ottobre 2013 10:37
 

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - Prima parte di seduta in deciso rialzo per Finmeccanica.

Il titolo del gruppo attivo nella difesa e nell'aerospazio, attorno alle 10,25, sale del 2,85%, a 4,8280 euro, sui massimi di giornata. Intensi gli scambi: sono passati di mano oltre 3,1 milioni di pezzi, contro una media dell'intera seduta di 5,137 milioni negli ultimi trenta giorni.

In scia, ma distanziata, Ansaldo Sts : +0,86%, a 7,07 euro, dopo aver segnato un picco di 7,1450 euro.

Ieri, in serata, si è svolto un incontro, a Palazzo Chigi, tra il governo, l'AD Alessandro Pansa e il numero uno di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, sul tema delle dismissioni di Ansaldo Sts, Ansaldo Energia e Ansaldo Breda.

Diversi quotidiani, oggi, rilanciano quanto anticipato da Reuters giorni fa, ovvero che è in arrivo un'offerta di Cdp per Ansaldo Energia.

Un broker italiano, citando la stampa, scrive che il Fondo Strategico Italiano (Fsi) sarebbe pronto a comprare l'85-90% di Ansaldo Energia, con la coreana Doosan che sarebbe inizialmente partner industriale, per poi acquistare una quota di minoranza. Un Cda straordinario di Finmeccanica si riunirà domani o venerdì per discutere la proposta di Cdp.

Il broker italiano sottolinea che la vendita del 40-45% di Ansaldo Energia consentirà a Finmeccanica di incassare 520-580 milioni, che andranno a sommarsi ai 260 milioni della vendita della quota di Avio (ancora materialmente non disponibili). La banca d'affari, pertanto, conferma il giudizio 'accumulate', con target price di 5,8 euro.

Un broker estero, ricordando le indiscrezioni di stampa sulle cessioni, scrive di attendersi che Doosan sia la controparte esclusiva nei negoziati su Ansaldo Energia. "Dal nostro punto di vista", si legge in un nota, "il prezzo della transazione sarà attorno a 1,3-1,4 miliardi di euro", con un impatto sul target price di Finmeccanica di 0,25-0,45 euro.

Parlando di Breda e Sts, il broker estero scrive che la cessione della prima porterebbe 2 euro per azione al target price di Finmeccanica, mentre l'impatto di quella di Sts dipenderà dalla valutazione della società rispetto alla capitalizzazione di mercato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia