September 6, 2013 / 10:36 AM / 4 years ago

PUNTO 1-Rcs,importante ampio numero soci e coesione per scelte future-AD

3 IN. DI LETTURA

(Aggiorna con ulteriori dettagli)

CERNOBBIO, 6 settembre (Reuters) - Superata la fase dell'aumento di capitale, Rcs punta a uno sviluppo che poggi su un ampio numero di soci e sulla loro coesione. E il maggiore flottante post-aumento rende la società appetibile per nuovi azionisti.

A dirlo è l'AD Pietro Scott Jovane, che ha anche confermato la previsione di cedere l'immobile milanese di via San Marco entro il 2013, dopo che all'inizio dell'estate è stato deciso di trattate in esclusiva con il gruppo Blackstone.

"Naturalmente auspichiamo la coesione tra i soci perchè il futuro di Rcs passa attraverso i sacrifici che abbiamo annunciato ma anche attraverso una trasformazione del modello dell'azienda verso il digitale" ha detto Jovane a margine del workshop Ambrosetti, sottolineando "le scelte che dovremo fare a livello di cda su percorsi di innovazione e grandi scelte complesse".

E a sostegno di sviluppi futuri "più ampio è il numero di azionisti meglio è" ha aggiunto l'AD, ricordando che "l'aumento ha permesso a Rcs di avere un flottante stimato al 20% che rende la società di interesse per nuovi azionisti".

A proposito delle vendite dei quotidiani del gruppo Jovane ha detto che "le copie non hanno risentito negativamente" del recente aumento del prezzo, a 1,30 da 1,20 euro, e che "questo è un segnale importante".

In Corso Colloqui Con Molti Per Partnership Industriali

Jovane non si è sbilanciato sulla possibilità di un partner industriale per il gruppo editoriale, come ipotizzato da alcuni, soffermandosi piuttosto sulla possibilità di singole joint-venture. "E' più lunga la lista di quelli con cui chiacchieriamo di quella con cui non chiacchieriamo" si è limitato a dire, riconoscendo che la situazione del settore dell'editoria "prevede partnership industriali".

"Questa è una fase in cui tutte le conversazioni sono utili perché aprono spiragli di opportunità" ha aggiunto con riferimento in primo luogo al maggior ruolo del digitale.

Secondo Jovane, lo sviluppo richiede investimenti, anche in partnership, in piattaforme "anche se non tutti avranno successo".

(Luca Trogni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below