Bank of America balza in preborsa dopo ok Fed a piani patrimonio

venerdì 15 marzo 2013 12:37
 

15 marzo (Reuters) - Bank of America balza del 4,1% nel preborsa odierno dopo che ieri ha annunciato un piano di buyback da 5 miliardi di dollari e il riacquisto di azioni privilegiate per 5,5 miliardi a seguito dell'approvazione da parte della Fed del piano sul patrimonio.

Già nel dopoborsa di ieri, a seguito dell'annuncio, il titolo era salito del 4%. Nel 2011 i piani presentati da Bank of America erano stato respinti. Il dividendo trimestrale della banca resterà a 1 penny per azione.

La Fed ha respinto i piani patrimoniali di BB&T Corp e Ally Financial, mentre ha comunicato a JP Morgan e Goldman Sachs che devono correggere gli errori nella determinazione dei piani di buyback e dividendo.

Entro la fine del terzo trimestre le due big devono sottoporre alla Fed dei nuovi piani. Nel dopoborsa JP Morgan e Goldman hanno perso il 2%.

Nella seconda tornata di stress test annuali su 18 banche, la Fed ha approvato i piani patrimoniali di 14 istituti senza alcuna indicazione allegata.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia