Energia, finlandese Fortum valuta vendita reti, deal da 5 mld - fonti

martedì 12 marzo 2013 16:56
 

LONDRA/HELSINKI, 12 marzo (Reuters) - L'utility finlandese a controllo pubblico Fortum ha reclutato le banche per valutare la vendita delle reti per la distribuzione di energia, un deal con un controvalore stimato di 5 miliardi di euro.

E' quanto dicono quattro fonti vicine alla situazione.

Fortum ha affidato un mandato a Citigroup e Danske Bank, spiegano le fonti.

Gli asset in vendita nel 2012 hanno realizzato un Ebitda di 466 milioni di euro e la transazione potrebbe avvenire sulla base di un multiplo di 10-12 volte.

Secondo le fonti, i potenziali interessati sono gli operatori di private equity specializzati in infrastrutture, ovvero Eqt, 3i Infrastructure e Goldman Sachs Infrastructure, che fa parte del consorzio che nel 2011 ha acquisito la rete in Finlandia della svedese Vattenfall.

Nel consorzio che ha acquisito la rete di Vattenfall c'è il fondo pensione finlandese Ilmarinen. Ed è probabile che il governo di Helsinki spinga per la presenza di soggetti locali anche nelle cordate in corsa per gli asset di Fortum.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia