PUNTO 1 - Mediolanum, verso gennaio record per raccolta - Doris

venerdì 18 gennaio 2013 13:05
 

(Aggiunge dichiarazioni Doris su Banca Esperia)

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - Mediolanum, attraverso la controllata Banca Mediolanum, conta di realizzare questo mese la migliore raccolta di sempre per gennaio.

Lo ha detto l'AD del gruppo Ennio Doris a margine dell'Italian Financial Services Conference organizzata da Ubs.

"La raccolta è partita molto bene, probabilmente sarà il nostro gennaio record" ha dichiarato.

Nel 2012 la controllata Banca Mediolanum ha realizzato una raccolta netta totale pari a circa 2,26 miliardi, pressoché in linea con i 2,28 miliardi del 2011. Dicembre, con afflussi netti di fondi e gestioni per 412 milioni, è stato un mese record.

In merito alla joint venture con Mediobanca in Banca Esperia, Doris ha ribadito che la private bank è meno strategica rispetto all'investimento inziale e potrebbe essere oggetto di dismissione in caso di interesse esterno.

"Siamo convinti che è stato un investimento strategico. Oggi quel valore strategico è un po' diminuito, quindi se qualcuno è interessato al mercato italiano e vuole togliersi uno sfizio possiamo prenderlo in cosiderazione", ha commentato.

A Piazza Affari questa mattina il titolo Mediolanum ha toccato dei massimi pluriannuali a quota 4,428 euro per poi ritracciare nel corso della mattinata.

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1 - Mediolanum, verso gennaio record per raccolta - Doris | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,479.46
    -0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,272.45
    -0.04%
  • Euronext 100
    935.25
    +0.19%