Fondi immobiliari, indice Bpere/Univ.Parma su investimenti finanziari

giovedì 4 ottobre 2012 16:46
 

MILANO, 4 ottobre (Reuters) - Banque Privée Edmond de Rothschild Europe (Bpere) si è associata con l'Università degli Studi di Parma per costituire un monitor sulle attività finanziarie dei fondi immobiliari italiani.

Lo dice una nota dell'istituto, che punta a ricoprire un ruolo importante come banca depositaria sul mercato dell'immobiliare gestito in Italia.

Lo scopo del Monitor è analizzare gli investimenti finanziari dei fondi immobiliari di diritto italiano attraverso l'elaborazione di un indice (Edmond de Rothschild Uniparma Real Estate Funds Financial Assets Index) di cadenza semestrale.

A fine 2011, ricorda la nota, sul mercato italiano erano presenti più di 30 Sgr operative con più di 200 fondi in gestione, tra riservati e retail, con asset under management di circa 45 miliardi.

Banque Privée Edmond de Rothschild Europe è presente in Italia dal 2007 con una succursale, attiva come banca depositaria e administrator per fondi alternativi (hedge e private equity) e immobiliari, con attivi di fondi real estate in custodia superiori ai 3,6 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia