Hera, accordo con FSI, fondo avrà fino a 6% con investimento 100 mln

lunedì 3 settembre 2012 18:02
 

MILANO, 3 settembre (Reuters) - Hera e il Fondo Strategico Italiano (FSI), holding controllata dalla Cdp, hanno siglato un accordo per l'ingresso del fondo nel capitale della multiutility con una quota fino al 6% e un investimento fino a 100 milioni.

In base all'accordo Fsi sottoscriverà l'eventuale inoptato o acquisterà i diritti di un aumento di capitale Hera offerto in opzione fino a 80 milioni da deliberarsi entro i prossimi dodici mesi e da eseguirsi a valle dell'integrazione con Acegas Aps , spiega una nota.

Le risorse che deriveranno dall'operazione consentiranno il consolidamento del rapporto debito/ebitda intorno a tre volte post-integrazione con Acegas Aps, oltre al mantenimento della flessibilità finanziaria e degli obiettivi degli ultimi piani industriali.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia